5 per mille - AIRC
5 per 1000

AIRC
Home | Chi siamo | Come aiutarci | Site Map
MENU
5 per mille - sostieni la ricerca

Guida alle spese deducibili della dichiarazione dei redditi

Nella dichiarazione dei redditi si possono inserire le spese deducibili effettuate nell’anno fiscale, così da ridurre la base imponibile su cui si andranno a calcolare le imposte e spese detraibili che detraggono dall’imposta una percentuale della spesa sostenuta, riducendola. Fondamentale quindi per compilare la propria dichiarazione dei redditi conservare tutta la documentazione riguardo ogni spesa fatta (scontrini, fatture, parcelle e ricevute…).

Si può richiedere la deducibilità solo di alcune particolari spese, che andiamo ad elencare di seguito:

  • I contributi previdenziali e assistenziali obbligatori o volontari (ma versati per la pensione obbligatoria), il riscatto della laurea, la ricongiunzione di periodi assicurativi, i contributi versati dalle casalinghe, quello Ssn incluso nel premio dello polizze Rc auto, quelli per la previdenza complementare, collettiva (fondi pensione) e individuale (assicurazioni sulla vita) e quelli per le colf e badanti;
  • Donazioni fatte a favore di associazioni, onlus, università, enti di ricerca o organizzazioni non governative;
  • Assegni periodici di mantenimento al coniuge per separazione o divorzio.

Mentre le spese detraibili sono:

  • Le spese sanitarie per visite mediche (sia generiche sia specialistiche), ticket, esami, interventi chirurgici, farmaci (anche quelli omeopatici), dispositivi medici (sia per l’assistenza sanitaria). Le spese sanitarie sono detraibili del 19% solo se superiori a 129,11 euro;
  • Le spese del mutuo ipotecario (oneri accessori) e gli interessi passivi per l’acquisto prima casa (detrazione del 19%);
  • le donazioni fatte a onlus, associazioni non  profit, a istituti scolastici statali e paritari o a partiti politici (detrazione del 19%);
  • Premi assicurativi per polizze vita o infortuni;
  • Rette scolastiche per istruzione secondaria o universitaria e asili nido;
  • Spese per bandanti e colf;
  • Spese veterinarie;
  • Spese sostenute per interventi di risparmio energetico e di ristrutturazione edilizia (detrazione del 50%);
  • Spese sostenute per attività sportive (palestre, piscine, associazioni sportive, impianti…) per ragzzi dai 5 ai 18 anni di età;
  • Spese funebri sostenute da familiari.

Per maggiori informazioni leggi anche:

GUARDA GLI ESEMPI
Modello 730
279 KB pdf 138Kb
5 per mille promemoria
5 per mille scadenze